Algernon Blackwood

Fortunosamente scampato a un missile V2 che gli distrusse la casa, Algernon Blackwood (1869-1951), prolifico autore inglese di racconti e romanzi che spaziano dall’occulto alla ghost story, è famoso e celebrato in Inghilterra e in America, dove è considerato un maestro indiscusso, amato da Lovecraft e dai più importanti scrittori contemporanei di genere, come Anne Rice e Stephen King. I casi del dottor Silence furono pubblicati nel 1908 e ristampati nel 1942 con una nuova prefazione dell’autore. I due casi di Jim Shorthouse invece sono tratti dalla raccolta The empty house, and other ghost stories edita nel 1906.

I libri

John Silence e altri incubi

John Silence e altri incubi

Algernon Blackwood

Ti potrebbero interessare...

La ragazza che scrisse Frankenstein
Dizionario dei luoghi letterari immaginari
Ritratto della scrittrice da giovane

Ritratto della scrittrice da giovane

Virginia Woolf, Nadia Fusini
Ippopotami e sirene

Ippopotami e sirene

Eva Cantarella
Questa città che non finisce mai
Etimologie o origini

Etimologie o origini

Isidoro di Siviglia

Dal blog

Quattro appuntamenti con il festival Pistoia - Dialoghi sull’uomo all’Istituto Italiano di Cultura di Londra

Redazione | 26.9.2018
Il festival Pistoia – Dialoghi sull’uomo e l’Istituto Italiano di Cultura di Londra presentano un ciclo di conferenze...

Nasce il Premio DeA Planeta

Redazione | 25.9.2018
25 settembre 2018 – La casa editrice DeA Planeta Libri ha annunciato nel corso di una conferenza stampa tenutasi a...

Appuntamento a Pordenonelegge con Javier Sierra, Claudio Giunta, Adriano Favole, Pierluigi Panza e Lisa Thompson

Redazione | 19.9.2018
Dal 19 al 23 settembre 2018 si tiene a Pordenone Pordenonelegge, la festa del libro con gli autori giunta alla sua XIX edizione.

Appuntamento al Festivaletteratura di Mantova con Karin Bojs, Agnese Codignola ed Eduardo Mendoza

Redazione | 7.9.2018
Dal 5 al 9 settembre 2018 si tiene a Mantova la XXII edizione di Festivaletteratura: cinque giorni di incontri con autori...

Novità

Mia figlia è un’astronave

Mia figlia è un’astronave

Francesco Mandelli
Danza o muori

Danza o muori

Ahmad Joudeh
Ho sposato Pablo Escobar

Ho sposato Pablo Escobar

Victoria Eugenia Henao
Io non ci sto più

Io non ci sto più

Roberta Bruzzone
Club Confidential

Club Confidential

Lele Sacchi
Perché le stelle brillano?