Jean-Claude Lebensztejn

critico e storico dell’arte francese, è professore emerito all’Università di Parigi Panthéon-Sorbonne. Nella sua decennale carriera accademica si è occupato di numerosi e poliedrici ambiti di ricerca, che spaziano da Pontormo a Malcolm Morley, dall’arte classica a quella del xviii e del xx secolo, fino alla musica e al cinema, con una particolare attenzione alle questioni del gusto e delle norme estetiche. Importante studioso di Cézanne, ha scritto il testo di riferimento Études cézanniennes (2006) e curato l’edizione critica delle lettere del pittore, Cinquante-trois lettres (2011). Tra i suoi ultimi libri: Pygmalion (2010), Déplacements (2014) e Kafka, Sade, Lautréamont. Rêve déchiré (2017).

 

I libri

Figure piscianti

Figure piscianti

Jean-Claude Lebensztejn

Ti potrebbero interessare...

Elogio della modernità

Elogio della modernità

Flavio Caroli
L'ultimo Leonardo

L'ultimo Leonardo

Pierluigi Panza
L'invenzione di Caravaggio

L'invenzione di Caravaggio

Roberto Cotroneo
Cieli d'Europa

Cieli d'Europa

Salvatore Settis

Dal blog

Tutti i vincitori della terza edizione di Fai Viaggiare la tua Storia 2019

Redazione | 11.5.2019
Dario Galimberti con ‘Più blu del cielo’ è il vincitore di Fai Viaggiare la tua Storia 2019.

DeA Planeta Libri al Salone del Libro di Torino 2019

Redazione | 3.5.2019
Dal giovedì 9 a lunedì 13 maggio si tiene a Torino il 32° Salone Internazionale del Libro.

Offerte di Pasqua: 14 ebook in offerta dal 19 al 22 aprile

Redazione | 19.4.2019
Offerte di Pasqua: 14 ebook in offerta dal 19 al 22 aprile

Simona Sparaco ha vinto la prima edizione del premio DeA Planeta con il romanzo Nel silenzio delle nostre parole

Redazione | 16.4.2019
Simona Sparaco è la vincitrice della prima edizione del Premio letterario DeA Planeta, promosso da DeA Planeta Libri, con...

Novità