Jimmy Rice

Jimmy Rice si sono conosciuti alla facoltà di giornalismo dell’Università di Sheffield. Dopo essersi incontrati per anni al pub a parlare delle rispettive storie d’amore, hanno deciso di scrivere insieme questo libro. Da allora, nulla è cambiato, salvo il fatto che adesso si portano dietro il computer. Jimmy non smette di rimproverare Laura per i ritardi cronici e lei lo straccia a pinte di birra. Continuano a essere amici solo perché Laura è in grado di preparare un tè come Dio comanda e Jimmy tiene in dispensa uno stock di budini di cui lei va pazza. Entrambi vivono a Londra e collaborano con diverse testate giornalistiche.

I libri

Ti potrebbero interessare...

È scritto nel corpo

È scritto nel corpo

Eugenia Romanelli

Dal blog

I mondiali di calcio 2018 si giocano anche in libreria

Redazione | 15.6.2018
I consigli di lettura delle nostre redazioni per tifosi, appassionati e semplici curiosi del gioco più popolare al mondo.

Quali sono le 99 cose più desiderate al mondo?

Redazione | 15.6.2018
Ogni donna, ogni uomo sulla Terra coltiva un sogno. Desideri, speranze e obiettivi di qualsiasi tipo: dalla ricerca della...

Annunciati al Salone del Libro di Torino tutti i vincitori di Fai Viaggiare la tua Storia

Redazione | 14.5.2018
Venerdì 11 maggio al Circolo dei Lettori di Torino si è tenuta la premiazione della seconda edizione di Fai Viaggiare la...

DeA Planeta Libri al Salone del Libro di Torino 2018

Redazione | 2.5.2018
Torna il Salone internazionale del Libro di Torino, da giovedì 10 a lunedì 14 maggio negli spazi di Lingotto Fiere. Il...

Novità

I miei primi 54000 anni
Tu non ci credere mai

Tu non ci credere mai

Alessandro Marchi
L'invenzione di Caravaggio

L'invenzione di Caravaggio

Roberto Cotroneo
Mi chiamavano Togliatti
Running Wild

Running Wild

Markus Torgeby