Paul Hazard

Paul Hazard (1878-1944) insegnò alla Sorbona e al Collège de France. Nel 1940 divenne membro dell’Académie de France. Grande specialista di storia delle idee e di letteratura comparata, tra le sue opere da ricordare: Rivoluzione francese e lettere italiane 1789-1815 (1910, edizione italiana del 1995); L’Italie vivante (1923) e La pensée européenne de Montesquieu à Lessino, suo ultimo lavoro uscito postumo nel 1946-1948.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Il bene possibile

Il bene possibile

Gabriele Nissim
L'ultimo re di Napoli

L'ultimo re di Napoli

Gigi Di Fiore
Il romanzo di Benito

Il romanzo di Benito

Pasquale Chessa
Briganti!

Briganti!

Gigi Di Fiore
Il tempo dei lupi

Il tempo dei lupi

Riccardo Rao
Jack lo Squartatore

Dal blog

Perché i libri polizieschi si chiamano gialli?

21.1.2019
Il genere poliziesco conosciuto in Italia come giallo, prende il nome da una famosa collana della casa editrice Mondadori...

Un libro per avvicinare anche i più piccoli alla tragedia dell’Olocausto

Redazione | 18.1.2019
La commovente storia vera delle sorelle Bucci, due bambine sopravvissute alla Shoah, è ora un libro.

Guida ai libri da regalare a Natale

Redazione | 13.12.2018
I consigli della redazione per non sbagliare un regalo, fare anche quest’anno bella figura e non spendere troppo.

Al via la terza edizione di Fai Viaggiare la tua Storia

Redazione | 13.12.2018
Libromania e Autogrill Italia lanciano la terza edizione del contest letterario per romanzi inediti Fai Viaggiare la tua...

Novità

Giallo scuro

Giallo scuro

Vincenzo Lauricella
Numeri intelligenti

Numeri intelligenti

Nick Polson, James Scott
Come un padre

Come un padre

Marco Martani
I Miti Greci
Miss Comedy Queen

Miss Comedy Queen

Jenny Jägerfeld
Il fabbricante di sogni