Vittorio Dan Segre

Vittorio Dan Segre (4 dicembre 1922 – 27 settembre 2014) è stato un importante diplomatico, giornalista e scrittore israeliano. Nato in Piemonte, Dan Segre si è arruolato nell’esercito inglese durante la Seconda guerra mondiale. Nel ’39, dopo l’avvento delle leggi razziali, emigrò in Palestina. Partecipò alla vita dello stato di Israele come soldato, diplomatico e docente universitario. È stato tra i fondatori del “Giornale” di Indro Montanelli e dell’Istituto Studi Mediterranei (presso l’Università di Lugano), di cui è stato presidente fino alla morte.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Il grande Gualino

Il grande Gualino

Giorgio Caponetti
La guerra dei mille anni

La guerra dei mille anni

Arrigo Petacco
Come eravamo negli anni di guerra
Le molte feritoie della notte
Briganti!

Briganti!

Gigi Di Fiore
Il bene possibile

Il bene possibile

Gabriele Nissim

Dal blog

DeA Planeta Libri - Audible: al via la produzione di audiolibri

Redazione | 1.8.2018
Audible, società Amazon leader nella produzione e distribuzione di audiolibri, podcast e serie originali, arricchisce le...

Dolores Redondo ha vinto il Premio Bancarella 2018 con Tutto questo ti darò

Redazione | 23.7.2018
Domenica 22 luglio a Pontremoli (MS) Tutto questo ti darò di Dolores Redondo si è aggiudicato il Premio Bancarella 2018.

Inizia l'estate con I LIBRI CHE TI PIACCIONO UN SACCO!

Redazione | 16.7.2018
Questa estate, dal 15.07.2018 e fino al 03.09.2018, corri in uno dei tanti Mondadori Store! Per te in regalo, la coloratissima...

Autogrill Cantagallo ospita la prima presentazione del romanzo di Alessandro Marchi, Tu non ci credere mai

5.7.2018
La prima presentazione di Tu non ci credere mai di Alessandro Marchi all’Autogrill Cantagallo (Bologna).

Novità

Danza o muori

Danza o muori

Ahmad Joudeh
L'ultimo re di Napoli

L'ultimo re di Napoli

Gigi Di Fiore
L'uomo della provvidenza

L'uomo della provvidenza

Arrigo Petacco
Il libro delle piccole rivoluzioni