Adolf Hitler. Il tempo della svastica

Questo volume dedicato ad Adolf Hitler, al nazismo e alla parabola politica del Terzo Reich offre una narrazione coinvolgente e allo stesso tempo una ricostruzione storica obiettiva basata su fonti e documenti, indagati con rigore dagli autori. Si parte dall’infanzia di Hitler e dalle travagliate vicende della sua giovinezza di mancato artista a Vienna, per proseguire con la scoperta della vocazione politica a Monaco, la sublimazione della violenza come strumento di conquista del potere, il riarmo della Germania, la Seconda Guerra Mondiale. Fino alla apocalittica fine nel Bunker di Berlino e alla resa dei conti di Norimberga. È come se il lettore avesse tra le mani due libri in uno: da un lato la biografia del protagonista, dall’altro la storia del Terzo Reich, storia politica, militare, persino religiosa, e dei grandi eventi legati ai dodici anni di vita del “Reich millenario”.

Prodotti correlati

Il vento contro

Il vento contro

Daniele Cassioli
Tutto Storia
I discorsi che hanno cambiato il mondo moderno
Dispersi negli abissi

Dispersi negli abissi

Lino von Gartzen, Susan Sasse
Le donne che hanno cambiato il mondo

Le donne che hanno cambiato il mondo

Rosalind Horton, Sally Simmons