Commedie 1

Un padre esorta il figlio ad andare a scuola da Socrate. E c’’è una notevole sequela di sue freddure e discorsi dissennati portati all’’estremo opposto; e c’’è il coro delle Nuvole che dice cose utili e mostra che Socrate è un sacrilegio; e ci sono contro costui altre terribili accuse; e c’’è uno dei suoi discepoli che – mostruoso! – percuote il padre; c’è poi l’’incendio della scuola di Socrate. Il poeta afferma che questa commedia è la più bella e la più curata di tutta la sua produzione poetica.

Prodotti correlati

Antichità giudaiche

Antichità giudaiche

Giuseppe Flavio
Il capitale

Il capitale

Karl Marx
La ricchezza delle nazioni
Scritti politici

Scritti politici

Georges Sorel
Scritti sulla tolleranza
De rerum natura

De rerum natura

Lucrezio