Dizionario di Filosofia
Terza edizione aggiornata e ampliata da Giovanni Fornero

«A un giornalista che mi chiedeva quale secondo me fosse il libro più importante di filosofia uscito in questi ultimi anni in Italia, risposi: il Dizionario di Abbagnano» – Norberto Bobbio

Un’opera memorabile che espone e illumina lo stato ultimo della filosofia, spiegando magistralmente la varietà dei termini impiegati in secoli di storia del pensiero, dandone una classificazione accurata e chiarendo le differenze talvolta radicali di significato.

Arricchito negli anni da aggiornamenti e dall’introduzione di nuove voci ad opera dello studioso Giovanni Fornero, che si è avvalso della collaborazione di un folto gruppo di filosofi contemporanei – tra cui Antiseri, Bodei, Cacciari, Eco, Galimberti, Givone, Restaino, Vattimo e Volpi – il Dizionario di Abbagnano si conferma, a tutt’oggi, un modello insuperato.

Nicola Abbagnano

Nicola Abbagnano (Salerno, 1910 – Milano, 1990) fu il massimo esponente della corrente esistenzialista italiana. Tra il 1936 e il 1976 resse la cattedra di Storia della filosofia all’Università di Torino. Pubblicò la grande Storia della filosofia (UTET 1946-50; quarta edizione con due tomi di aggiornamento a cura di Giovanni Fornero, UTET Libreria 2001). I suoi principali scritti teoretici sono ora raccolti in Scritti esistenzialisti (UTET 1988) e Scritti neoilluministici (UTET 2001).

 

Potrebbero piacerti anche

Storia della Filosofia 1

Storia della Filosofia 1

Nicola Abbagnano
Storia della Filosofia 2

Storia della Filosofia 2

Nicola Abbagnano
Storia della Filosofia 3

Storia della Filosofia 3

Nicola Abbagnano

Prodotti correlati

La partita perfetta

La partita perfetta

Corrado Del Bò, Filippo Santoni de Sio
Antinomia ben temperata

Antinomia ben temperata

Andrea Carandini
Dizionario etimologico dei dialetti italiani

Dizionario etimologico dei dialetti italiani

Manlio Cortelazzo, Carla Marcato
Dizionario dei luoghi letterari immaginari
Scritti politici

Scritti politici

Georges Sorel
Scritti sulla tolleranza