Il codice Sith

Per secoli, i Sith si sono tenuti nell’ombra, aspettando il momento più opportuno per prendere il controllo della Galassia. Nel corso del tempo, alcuni tra i più importanti Lord hanno annotato i loro pensieri, le loro imprese e i loro piani per il dominio dell’Universo, e questi scritti sono passati per le mani di numerosi altri Sith e Jedi, che li hanno commentati. Durante la sua ascesa al potere, Darth Sidious – L’Imperatore – rintracciò cinque di questi testi, scritti dai suoi predecessori, e vi aggiunse il proprio “manifesto”: i documenti, creduti perduti da tempo, sono alla base dell’ideologia dell’Ordine Sith.

Potrebbero piacerti anche

Giallo scuro

Giallo scuro

Vincenzo Lauricella
Streghe

Streghe

Mona Chollet
Le due vite di Lucrezia Borgia

Le due vite di Lucrezia Borgia

Andrea Santangelo, Lia Celi

Novità

Devo dirti sempre tutto

Devo dirti sempre tutto

Marie-Laure Monneret
I segreti del cybermondo

I segreti del cybermondo

Jack Caravelli, Jordan Foresi
Qualcuno ha il cuore...

Qualcuno ha il cuore...

Enrica Mannari
Il primo bacio

Il primo bacio

Alberto Pellai, Barbara Tamborini