Il fabbricante di sogni
Cracovia, 1939. Solo chi crede nella magia può sopravvivere alla realtà

Karolina è una bambola che vive nella Terra incantata dei Giocattoli, almeno fino al giorno in cui una terribile guerra infrange l’idillio.

Costretta a fuggire, Karolina si trova come per magia a Cracovia, nella bottega di un vecchio giocattolaio. Jozef è un uomo burbero e solitario che pensa solo per sé, ma con l’arrivo di Karolina la sua vita cambia. Nella bottega torna il sorriso e il giocattolaio, su consiglio di Karolina, si avvicina anche a un violinista ebreo e a sua figlia, per cui inizia a realizzare splendidi giocattoli. Ma, quando tutti sembrano finalmente aver trovato la felicità, l’ombra nera del nazismo si allunga su Cracovia. I nuovi amici ebrei sono in pericolo, e Jozef non intende abbandonarli per nessun motivo. Anche se questo significa sacrificare se stesso.

R. M. Romero

R.M. Romero è un’autrice cubano-americana di origine ebraica. Vive a Miami Beach con il suo gatto nero. Quando non si dedica alla scrittura, si diverte a leggere fiabe e a cerca di studiare il polacco.

Prodotti correlati

L'intruso

L'intruso

Luigi Bernardi
Stringimi piano

Stringimi piano

Irene Faranda
Città sospesa

Città sospesa

Eduardo Mendoza
Le cose che portiamo

Le cose che portiamo

Tim O‘Brien
La colpa

La colpa

Ghirghis Ramal
Storia dei miei lupi

Storia dei miei lupi

Emily Fridlund