Il fantastico viaggio di Stella
Un’amicizia ai confini dell’universo dall’autrice di "Le avventure di Jacques Papier"

Dopo lo straordinario successo di Le avventure di Jacques Papier, Michelle Cuevas torna a incantare i lettori con una toccante storia sull’amicizia, la perdita e l’accettazione. Un libro meraviglioso, che resta scolpito nel cuore.

Un commovente viaggio dentro un buco nero grande come il cuore.

Stella ha undici anni e una passione sconfinata per l’astronomia. Gli astri sono infatti l’unica cosa che ancora la lega al padre, la cui morte ha lasciato un vuoto incolmabile dentro di lei. Così una sera si apposta fuori dalla NASA per incontrare il celebre scienziato Carl Sagan, ma tornando a casa si accorge che qualcosa la sta seguendo. È un buffo esserino nero con due occhi profondi come galassie e l’eccezionale potere di far sparire qualsiasi oggetto gli si avvicini. Stella decide di portare la strana creatura a casa con sé e, dopo averla ribattezzata Larry e studiata a lungo, capisce che… il suo nuovo animale domestico è un buco nero! La cosa sembra spaventosa, ma ha anche molti lati positivi. Per esempio, Stella può far sparire gli odiosi cavoletti di Bruxelles che sua madre la costringe a mangiare a cena, ma soprattutto, grazie a Larry, può far sparire i ricordi di suo padre, e forse smettere di soffrire. Il tempo passa, e Larry diventa sempre più grande. Finché un giorno anche il cane di Stella viene inghiottito, e a lei non resta che attraversare il buco nero. A bordo di una vasca da bagno trasformata in navicella spaziale, Stella parte per un avventuroso viaggio nell’ignoto. Un viaggio in cui, ripercorrendo tutti i ricordi del padre, capirà che in fondo il vero buco nero è dentro di lei e l’unico modo per chiuderlo è affrontarlo.

Il nuovo romanzo di Michelle Cuevas, autrice di Le avventure di Jacques Papier, vincitore del Premio Andersen 2016 nella categoria Miglior Libro 9 – 12 anni.

Michelle Cuevas

Michelle Cuevas è nata nel Massachusetts e si è laureata in scrittura creativa presso la University of Virginia. Quando non scrive, adora dipingere o fare birdwatching. Se dovesse scegliere un altro lavoro rispetto a quello di autrice di libri, farebbe la paleontologa. Con Le avventure di Jaques Papier ha vinto il Premio Andersen 2016, con oltre 20.000 copie vendute e 9 ristampe in un anno.

Potrebbero piacerti anche

Prodotti correlati

Shadow Magic

Shadow Magic

Joshua Khan
Dream magic

Dream magic

Joshua Khan
Assassinio a Londra. Agatha Mistery
Il muro

Il muro

Francesco D'Adamo