Il giardino immortale

Una donna viene assassinata dopo aver rinvenuto casualmente dei semi sconosciuti. La scoperta non tarda a suscitare l’interesse di una multinazionale che produce OGM e del gruppo ambientalista capitanato dal parlamentare Vico Solaroli, cui si uniscono il figlio della vittima Andrea Dei, la studiosa di Storia Natascia delle Piane e l’erborista Olivia Ghirlanda. Attraverso indizi nascosti in preziosi documenti storici e antiche profezie, i quattro ricostruiscono la storia di un misterioso giardino avvistato tre volte dal Cinquecento a oggi: in un villaggio sperduto della Transilvania, in un piccolo marchesato della Toscana, nel deserto egiziano durante la Seconda Guerra Mondiale. Mentre la scia di morte si allunga, diventa chiaro che la posta in gioco è molto più alta perché i semi sono la chiave per arrivare a un segreto da cui dipende il futuro dell’umanità.

Letizia Draghi

Letizia Draghi, classe ‘66, è laureata in Filosofia e in Psicologia clinica. Vive immersa nella natura dell’alta Toscana, in compagnia del marito, del figlio e dei suoi due adorati cani. Ha pubblicato diversi romanzi rosa per Rizzoli e per Delos Digital. Il giardino immortale rappresenta il suo debutto nel genere che più ama come lettrice.

Prodotti correlati

La maschera dell'assassino
Quelli che comandano

Quelli che comandano

Federico Pechenino
No exit

No exit

Taylor Adams
L'ombra di Pietra

L'ombra di Pietra

Lorenzo Beccati
Fuoco invisibile

Fuoco invisibile

Javier Sierra
La città degli inganni