John McCain
Tutte le guerre di Maverick

«Sono più vecchio della polvere e ho più cicatrici di Frankenstein». È la classica risposta di John McCain a chi gli ricorda che, a 72 anni, potrebbe essere il più vecchio presidente degli Stati Uniti. La sua vita è un lungo rosario di disastri e salvataggi, disgrazie e rinascite. Dopo ogni caduta, sempre una vittoria. Abbattuto sui cieli del Vietnam, e torturato per oltre 5 anni nel famigerato “Hanoi Hilton”, rifiuta la libertà per non venire a patti con il nemico. Al ritorno trova un mondo e una moglie, nel frattempo distrutta da un incidente, che non conosce più. La rinascita è in Arizona. Lasciata la divisa, ricomincia da Cindy, di 17 anni più giovane, figlia del milionario distributore della birra Budweiser. Vince un seggio al Congresso, poi si spalancano le porte del Senato. Ha collezionato miriadi di soprannomi, ma è impossibile da etichettare. Proprio per questo, il nickname più celebre e azzeccato, è “Maverick”: un cavallo fuori dal branco. Sincerità e individualismo gli costano la prima corsa alla Casa Bianca, contro George W. Bush, nella più “sporca” campagna che si ricordi. Sconfigge un tumore maligno che gli costa un’altra cicatrice. Al quarto mandato da senatore, l’autobus per la presidenza si rimette a correre dritto fino alla nomination. Camminatore, divoratore di libri, battutista fenomenale, McCain emana fascino magnetico. I democratici sanno che è il peggior avversario possibile. Troppo conservatore per i liberal, troppo liberal per i conservatori.

Daniele Moretti

si è occupato di Esteri al TgCom e dal 2003 è a Sky Tg24, di cui è vice caporedattore del telegiornale. Ha coordinato la diretta da Washington per le presidenziali Usa del 2004 e la copertura delle elezioni politiche italiane del 2006 e del 2008 e delle presidenziali francesi del 2007.

Moreno Marinozzi

dal 2003 è a Sky Tg24 dove è caposervizio e si occupa del coordinamento del tg. Collabora con i quotidiani “Il Foglio” e “Liberal”.

Federico Leoni

è dal 2004 caposervizio a Sky Tg24. Nel 2007 ha curato la diretta dedicata alle presidenziali francesi ed è fra i curatori di America 2008, programma di Sky Tg24 che ha seguito da vicino le presidenziali statunitensi. Nel 2006 e nel 2008 ha fatto parte del team che ha curato le dirette dedicate da Sky ai risultati delle elezioni politiche italiane.

Prodotti correlati

Il grande Gualino

Il grande Gualino

Giorgio Caponetti
Un veneziano alla corte moghul
Primo Levi

Primo Levi

Ian Thomson
Il dossier Hitler
Diana

Diana

Vittorio Sabadin
La vita

La vita

Benvenuto Cellini