La Dichiarazione d'indipendenza

La Dichiarazione d'indipendenza

La Dichiarazione d’indipendenza, attraverso un’originale e inedita prospettiva, getta nuova luce sulla Carta costituzionale americana analizzandola da un punto di vista più ampio. La Dichiarazione d’indipendenza non soltanto decreta l’ingresso dell’America sulla scena mondiale, ma segna anche l’affermazione di un testo-modello che verrà seguito da altri paesi. David Armitage prende in esame la Dichiarazione del 1776, intesa come documento politico e intellettuale e apre la sua analisi al contesto internazionale, dimostrando come il testo costituzionale americano sia stato scritto in un momento storico paradossalmente simile alla nostra epoca caratterizzata da un’accentuata globalizzazione. La lettura comparativa di più di cento dichiarazioni di indipendenza scritte dopo il 1776 ha permesso di mettere in evidenza l’influenza e il ruolo che la dichiarazione americana ha avuto nella creazione di un sistema di Stati sorti dopo gli imperi coloniali. La Dichiarazione d’indipendenza sottolinea come la Costituzione americana, nella quale si trova una chiara formulazione dei diritti umani, abbia esercitato una forte influenza su numerosi movimenti indipendentisti, da Haiti al Vietnam, dal Venezuela alla Rhodesia e dalla Cecoslovacchia a Israele. In una ricca appendice, infine, si possono leggere il testo della Dichiarazione d’indipendenza e di alcuni testi costituzionali che a essa si sono ispirati.

“In questo brillante lavoro Armitage getta viva luce non soltanto sulla fondazione degli Stati Uniti, ma offre anche una provocatoria prospettiva del mondo. Non c’è alcuno studio sulla Costituzione americana che possa essere paragonato a questo libro straordinario”. Peter S. Onuf, Università della Virginia

“David Armitage ha scritto un libro affascinante che apre un nuovo campo di studi: la storia internazionale delle idee”. Christopher Bayly, Università di Cambridge

 

Libri simili a “La Dichiarazione d'indipendenza”

Il Dizionario di Politica

Il Dizionario di Politica

Gianfranco Pasquino, Norberto Bobbio, Nicola Matteucci
Dizionario di politica

Dizionario di politica

Gianfranco Pasquino, Norberto Bobbio, Nicola Matteucci
Politica macroeconomica

Politica macroeconomica

Antonio Marzano
Politica e costituzione di Atene
Corso di economia politica

Corso di economia politica

Vilfredo Pareto
Opere politiche e filosofiche
Dizionario di politica – Nuova edizione aggiornata

Dizionario di politica – Nuova edizione aggiornata

Gianfranco Pasquino, Norberto Bobbio, Nicola Matteucci
Dialoghi politici Lettere
Cieli d'Europa

Cieli d'Europa

Salvatore Settis
Scritti politici

Scritti politici

Georges Sorel
Etica e Trattato Teologico-Politico
Poesie d'amore

Poesie d'amore

Gaio Valerio Catullo
Metamorfosi d'amore

Metamorfosi d'amore

Publio Ovidio Nasone
La cuoca di d'Annunzio

La cuoca di d'Annunzio

Maddalena Santeroni, Donatella Miliani
Principi di economia politica
Opere

Opere

David Ricardo

Dal blog

Nasce il Premio DeA Planeta

Redazione | 25.9.2018
25 settembre 2018 – La casa editrice DeA Planeta Libri ha annunciato nel corso di una conferenza stampa tenutasi a...

Appuntamento a Pordenonelegge con Javier Sierra, Claudio Giunta, Adriano Favole, Pierluigi Panza e Lisa Thompson

Redazione | 19.9.2018
Dal 19 al 23 settembre 2018 si tiene a Pordenone Pordenonelegge, la festa del libro con gli autori giunta alla sua XIX edizione.

Appuntamento al Festivaletteratura di Mantova con Karin Bojs, Agnese Codignola ed Eduardo Mendoza

Redazione | 7.9.2018
Dal 5 al 9 settembre 2018 si tiene a Mantova la XXII edizione di Festivaletteratura: cinque giorni di incontri con autori...

UTET saluta Vincino

Redazione | 22.8.2018
Roma, 21 agosto 2018. È morto a Roma il grande disegnatore e autore Vincino, 72 anni e malato da tempo.

In arrivo