La maschera dell'assassino
Hai mai desiderato qualcosa fino alla morte?

Messico, giorni nostri. Una maschera funeraria ricoperta di turchesi e schegge di conchiglia riemerge dalle sabbie di uno scavo illegale. Quando il contrabbandiere Christopher Maddox la raccoglie con mani tremanti, capisce subito di essere di fronte a un ritrovamento speciale, un oggetto molto più antico e prezioso di quelli in cui abitualmente traffica. Ciò che il predone non può sospettare è il vortice di avidità contrapposte, tradimenti e vendette che la maschera è in procinto di scatenare. Troppi infatti sono coloro che, per motivi diversi, sognano di accaparrarsi il reperto forse un tempo appartenuto al leggendario re Montezuma. C’è Anna, che dagli Stati Uniti è in missione per conto del padre insigne accademico; c’è Reyes, sanguinario drug lord dall’identità sfuggente, abituato a soddisfare ogni capriccio e a comprare tanto le cose quanto le persone; c’è Thomas, collezionista americano con moglie ricca e trascurata al seguito, che da anni progetta di montare un’esposizione di arte funeraria senza paragoni. E poi c’è il Tigre, il volto celato dietro un ghigno feroce, a caccia di una vittoria impossibile nel mezzo di un’atroce spirale di amore e di morte…

«La maschera dell’assassino ha molto in comune con il drink preferito della sua protagonista, il Margarita: dolce-salato, fresco, appagante e più potente di quello che immaginate.»
‘The New York Times Book Review’

Lili Wright

Lili Wright ha lavorato a lungo come giornalista prima di dedicarsi all’insegnamento universitario. Ha scritto per testate prestigiose come il ‘New York Times’, ‘Esquire’, ‘Newsweek’ e il ‘Chicago Tribune’. La maschera dell’assassino è il suo primo romanzo.

Prodotti correlati

No exit

No exit

Taylor Adams
L'ombra di Pietra

L'ombra di Pietra

Lorenzo Beccati
Tutto questo ti darò

Tutto questo ti darò

Dolores Redondo
Fuoco invisibile

Fuoco invisibile

Javier Sierra
La città degli inganni
C'era la nebbia a Milano

C'era la nebbia a Milano

Franco Di Leo