Non chiamarlo amore
Un romanzo potente sul dramma dello stalking

Incontri banali e relazioni deludenti hanno messo a dura prova la fiducia di Vittoria nel grande amore. Persino quel sito di incontri, al quale si è iscritta distrattamente con la speranza di spezzare la routine che sta spegnendo i suoi sogni, non sembra di grande aiuto: nuove conoscenze tante, uomini ora troppo timidi ora troppo audaci, ma nessuno che accenda davvero la sua curiosità. Finché non incontra Luca: bello, affascinante, gentile, in una parola perfetto. Troppo perfetto per essere vero e per non avere un lato oscuro pronto ad allungarsi come l’ombra più terribile e minacciosa sulla vita di Vittoria.

Federica Contini

Federica Contini è nata a Borgomanero (NO) e vive a Mesenzana in provincia di Varese. Dopo essersi laureata in Giurisprudenza e aver conseguito il titolo di Avvocato, ha abbandonato il mondo del Diritto e si è dedicata alla consulenza finanziaria. La sua vera passione, però, è la scrittura: Non chiamarlo amore è il suo primo romanzo. 

Prodotti correlati

Mia figlia è un’astronave

Mia figlia è un’astronave

Francesco Mandelli
Nebbia a Tangeri

Nebbia a Tangeri

Cristina López Barrio
I colori dell'edera

I colori dell'edera

Paola Montemurro
Noi due

Noi due

Giovanna Zucca
Tutto questo ti darò

Tutto questo ti darò

Dolores Redondo
Domani ti porto al mare

Domani ti porto al mare

Rosa Maria Colangelo