Pokémon Go mania
La prima guida italiana al fenomeno che sta conquistando il mondo

Pokémon GO è ovunque: il primo videogioco per smartphone di Nintendo – sviluppato insieme a Niantic, nata da una costola di Google – in poche settimane ha avuto uno straordinario successo, si è trasformato in fenomeno di massa, in una moda che ha catalizzato l’attenzione di gran parte del mondo occidentale e che conta milioni di appassionati giocatori sostenitori e altrettanto agguerriti denigratori che lo dipingono come segno del declino della nostra società.

Nel saggio che apre la prima guida italiana a questa nuova mania, Gabriele Niolaoffre una originale lettura di Pokémon Go come profeta di una nuova era che, in forma giocosa, ci mostra i cambiamenti che stiamo per vivere a tutti i livelli nel mondo dei videogiochi e, soprattutto, in quello che abitiamo, tra realtà virtuale, aumentata, dimensione sociale e riappropriazione dei luoghi reali che ci circondano.

L’ebook è corredato da un’appendice con trucchi, segreti e consigli per diventare veri campioni di Pokémon GO.

Gabriele Niola

Gabriele Niola vive a Roma dal 1981, guarda film per BadTaste, Wired, MyMovies,Fanpage e i400calci, gioca ai videogiochi per Leggo, BadGames e Wired. È stato selezionatore della Festa del Cinema di Roma e del Taormina Film Fest, insegna giornalismo digitale nel Master di Critica dell’Accademia d’Arte drammatica Silvio D’Amico ed è il corrispondente dall’Italia di Screen International.

Articoli correlati

Tutto quello che c'è da sapere su Pokémon Buddy, il nuovo aggiornamento di Pokémon Go

Redazione | 15.9.2016
È finalmente arrivato nelle librerie italiane Pokémon Go! La guida essenziale per diventare Pokémon Master di Cara Copperman:...

Prodotti correlati

Riconoscere gli alberi

Riconoscere gli alberi

Roger Phillips
Iro Iro

Iro Iro

Giorgio Amitrano
Tutto Letteratura italiana

Tutto Letteratura italiana

Redazione De Agostini
Le ragazze con il pallino per la matematica

Le ragazze con il pallino per la matematica

Chiara Burberi, Luisa Pronzato
I discorsi che hanno cambiato il mondo moderno