Remember
Un amore indimenticabile

Dopo la tempesta arriva sempre il sereno. Levi ne era davvero convinto. Per tutta la vita ha osservato la pioggia e rincorso gli arcobaleni, credendo ciecamente nel lieto fine. Ma un giorno le cose sono cambiate: il giorno in cui Delia, la sua ragazza, è morta in un tragico incidente d’auto. Da quel momento il temporale l’ha inghiottito, e la luce non è più tornata. Così Levi ha smesso di parlare. Furioso con il mondo intero, Levi ha deciso di non permettere a nessuno di forzare l’armatura dietro cui si è barricato. Né a sua madre che lo ha spinto a lasciarsi alle spalle il passato e l’Australia, né a suo padre che gli ha aperto le porte di casa in Maine, e nemmeno a Delilah, la ragazza che gli è apparsa come in un sogno e gli ha ricordato terribilmente Delia. Delilah in realtà è più che contenta di stargli alla larga: l’ultima cosa di cui ha bisogno è un tipo così scontroso e imprevedibile. Ma più passano i giorni, e più si rende conto che, dietro quel modo di fare insolente e sprezzante, si nasconde un’anima profondamente ferita, un cuore spezzato che deve ritrovare se stesso. E solo lei può aiutarlo.

Dalla penna di un’autrice giovanissima, una storia sorprendente che racconta in modo delicato l’amore, il lutto e la malattia.
Un romanzo indimenticabile che ha conquistato il premio votato dai lettori di Wattpad come esordio letterario dell’anno. Un nuovo, straordinario fenomeno nato dal web.

Ashley Royer

Ashley Royer ha diciassette anni e vive a nord di Boston, in Massachusetts, dove studia e lavora. Ha iniziato a scrivere le sue storie su Wattpad a tredici anni e da allora più di trenta milioni di fan le hanno lette. Remember. Un amore indimenticabile è il suo primo romanzo pubblicato anche in forma cartacea.

Prodotti correlati

Ogni nostro segreto

Ogni nostro segreto

Katie McGarry
Iron flowers

Iron flowers

Tracy Banghart
Rolling Star. Come una stella che rotola
Otherworld

Otherworld

Jason Segel, Kirsten Miller
Le ragazze non hanno paura

Le ragazze non hanno paura

Alessandro Q. Ferrari
Mille pezzi di te e di me