Uccidere senza rimorso

Eritrea, inizio anni Settanta. Pietro Gazzano viene trovato senza vita nel suo ufficio di Asmara: gli hanno sparato con la stessa pistola che ha gravemente ferito il figlio Giovanni, ma dell’arma nessuna traccia. Mentre il Console italiano indaga, Giovanni nel letto d’ospedale inizia a raccontare a un uomo misterioso il suo passato: l’infanzia ad Asmara, le liti furiose dei genitori, la morte della sorellina Francesca, la giovinezza tra la Svizzera e il mare del Friuli Venezia Giulia, l’amore per le donne. Fino a quel tragico giorno…

Angelo Calvino

Angelo Calvino è nato ad Asmara in Eritrea nel 1949. Con l’avvento della guerra tra Etiopia ed Eritrea si trasferisce prima in Nigeria e poi in Sud Africa. Dopo aver girato il mondo, alla fine degli anni Settanta torna in Italia e sviluppa la sua passione per la fotografia e per la scrittura pubblicando articoli di reportage di viaggio su varie riviste di settore italiane e internazionali. Attualmente vive a Londra e collabora con un’importante agenzia fotografica.

Prodotti correlati

Il dono

Il dono

Carlo F. De Filippis
Il Resuscitatore

Il Resuscitatore

Lorenzo Beccati