Un giorno a Roma per innamorarsi
Tre coppie, il destino, la città dove tutto ebbe inizio.

  • Autore Mark Lamprell
  • Genere Narrativa
  • Formato cartonato con sovraccoperta
  • Pagine 320
  • Data di uscita 08.11.2016

«Voglio che tu ti conceda qualcosa di unico, di indimenticabile.» E cosa c’è di più unico di una dolcissima, improvvisata “vacanza romana”? Alice, studentessa americana affamata di arte e bellezza, non ci pensa due volte a seguire il consiglio del suo professore: alla vigilia del fidanzamento con l’uomo perfetto, parte per la Città Eterna con la voglia di vivere e osare che le ribolle nel sangue. L’anziana Constance, intanto, è in città per disperdere le ceneri dell’amato marito dal Ponte Sant’Angelo, dove tutto – segreti compresi – ebbe inizio più di quarant’anni fa. Meg e Alec, infine, facoltosa coppia residente a Los Angeles, è a Roma per un capriccio di lei, disposta a tutto pur di rintracciare un artigiano dal talento inimitabile. Ma le torbide acque del Tevere riportano a galla antichi ricordi e verità troppo a lungo sepolte. Tra equivoci, imprevisti, amori che sbocciano ed altri che sembrano giunti al capolinea, riuscirà il destino a mescolare le carte e riaprire i giochi del cuore? Sei personaggi, tre storie solo apparentemente distanti, collidono e si intrecciano nella città più bella del mondo.

Perché le vie dell’amore sono infinite. E portano tutte a Roma.

Mark Lamprell

Mark Lamprell è australiano. Sceneggiatore di fama internazionale, è perdutamente innamorato di Roma. Ha scritto questo romanzo «all’aperto, nelle piazze, lungo le strade e negli angoli più suggestivi della città».

Prodotti correlati

Mia figlia è un’astronave

Mia figlia è un’astronave

Francesco Mandelli
Nebbia a Tangeri

Nebbia a Tangeri

Cristina López Barrio
I colori dell'edera

I colori dell'edera

Paola Montemurro
Noi due

Noi due

Giovanna Zucca
Tutto questo ti darò

Tutto questo ti darò

Dolores Redondo
Domani ti porto al mare

Domani ti porto al mare

Rosa Maria Colangelo