• ISBN 9788851156992
    € 20,00 € 18,00

Un veneziano alla corte moghul
Vita e avventure di Nicolò Manucci nell'India del Seicento

Sul finire del XVI secolo furono diversi i commercianti o gli avventurieri che partirono dall’Europa verso l’Oriente. Tra questi spicca Nicolò Manucci. Salpato da Venezia nel 1656, a solo diciott’anni, Manucci trascorse quasi la totalità della sua vita alla corte dei Moghul, raccogliendo le sue memorie nel volume forse più completo e articolato sulla cultura indiana di quegli anni: Storia do Mogor.

In queste pagine, ripercorrendo le sue memorie, Manucci finisce per attraversare la storia dell’India. Fu infatti presente, a volte come spettatore a volte come attore, in quasi tutti gli avvenimenti che scandirono la storia indiana del periodo. Negli anni ’50 del secolo XVII, poco dopo esser giunto in India, combatté come capo artigliere nell’esercito del principe Dara Sikoh. Negli anni ’60, sempre come capo artigliere, si ritrovò nel Deccan a fianco del rajah di Amber. Tra gli anni ’70 e ’80, abbandonata la vita militare, per cui non sentiva inclinazione, esercitò con successo a Lahore la professione di medico e negli stessi anni, fu incaricato delle negoziazioni con un esercito che minacciava l’enclave portoghese di Goa e divenne consigliere del Governatore della città.

Marco Moneta, senza perdere il rigore dello studioso, costruisce un libro avventuroso e avvincente, riportando in libreria le vicende di una figura che rischia ingiustamente di essere dimenticata.

Marco Moneta

Marco Moneta è docente alla SUPSI di Lugano. I suoi interessi attraversano diversi campi di studio, tutti affrontati in prospettiva storica: la nascita della filosofia morale moderna, le origini dell’industria e dell’ideologia imprenditoriale moderna, il pensiero e la poesia di Giacomo Leopardi, su cui ha pubblicato un volume dal titolo L’officina delle parole. Leopardi e la riflessione sul male negli anni dello Zibaldone (Franco Angeli, 2016). Negli ultimi anni la sua ricerca e le sue pubblicazioni vertono sull’incontro, nella prima modernità, tra cultura europea e indiana.

Prodotti correlati

Shooting up

Shooting up

Łukasz Kamieński
  • € 24,00 € 20,40
Primo Levi

Primo Levi

Ian Thomson
  • € 35,00 € 29,75
Tunnel
  • € 24,00 € 20,40
Il dossier Hitler
  • € 20,00 € 17,00
Diana

Diana

Vittorio Sabadin
  • € 18,00 € 15,30
La vita

La vita

Benvenuto Cellini