Vele leggendarie. Beken of Cowes

II mare, la vela, la fotografia. Tre elementi, un intenso connubio. La storia della fotografia nautica, fin dai suoi esordi, è legata al nome della famiglia Beken. Alfred Edward Beken e il figlio Frank iniziarono a immortalare velieri nel 1888, quando si trasferirono a Cowes sull’Isola di White, località rinomata già all’epoca per le regate. Svilupparono una tecnica raffinata che, in pochi anni, li rese celebri nel mondo della vela. A più di un secolo di distanza, l’archivio Beken, unico nel suo genere, è costituito da più di 200.000 fotografie di incalcolabile valore, dalle preziose lastre storiche in bianco e nero, agli scatti digitali contemporanei di alta qualità e perfezione tecnica. Attraverso una straordinaria selezione delle immagini storiche della collezione Beken, realizzate tra la fine del XIX secolo e gli anni ’30 del XX secolo, questo volume raccoglie alcuni dei più intensi e magnifici ritratti di barche a vela d’epoca nelle acque di Cowes. Corredate dai testi dettagliati e ricchi di informazioni di Bruno Cianci, queste immagini leggendarie conducono il lettore in un viaggio nel tempo, alla scoperta dell’affascinante mondo della vela e della fotografia nautica del passato.

Prodotti correlati