Boris Pilnjak

Boris Pil’njak, il più rappresentativo dei “compagni di strada”, gli scrittori che pur non essendo rivoluzionari attivi fi ancheggiarono la Rivoluzione con il contributo delle loro opere, nato nel 1884, autore “scomodo” sia per i temi trattati sia per lo stile non aderente ai dettami del realismo socialista, fu arrestato nel ’37 nel pieno delle più feroci purghe staliniste e morì in un gulag siberiano nel 1938.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

Tutti i vincitori della terza edizione di Fai Viaggiare la tua Storia 2019

Redazione | 11.5.2019
Dario Galimberti con ‘Più blu del cielo’ è il vincitore di Fai Viaggiare la tua Storia 2019.

DeA Planeta Libri al Salone del Libro di Torino 2019

Redazione | 3.5.2019
Dal giovedì 9 a lunedì 13 maggio si tiene a Torino il 32° Salone Internazionale del Libro.

Offerte di Pasqua: 14 ebook in offerta dal 19 al 22 aprile

Redazione | 19.4.2019
Offerte di Pasqua: 14 ebook in offerta dal 19 al 22 aprile

Simona Sparaco ha vinto la prima edizione del premio DeA Planeta con il romanzo Nel silenzio delle nostre parole

Redazione | 16.4.2019
Simona Sparaco è la vincitrice della prima edizione del Premio letterario DeA Planeta, promosso da DeA Planeta Libri, con...

Novità