Guido Gozzano

Guido Gustavo Gozzano (Torino, 19 dicembre 1883 – Torino, 9 agosto 1916) è stato un poeta e scrittore italiano. Il suo nome è spesso associato alla corrente letteraria post-decadente del crepuscolarismo. Nato da una famiglia benestante di Agliè, inizialmente si dedicò alla poesia nell’emulazione di Gabriele D’Annunzio e del suo mito del dandy. Successivamente, la scoperta delle liriche di Giovanni Pascoli lo avvicinò alla cerchia di poeti intimisti. Morì a soli 32 anni, a causa del cosiddetto mal sottile, termine caduto in disuso che stava ad indicare la tubercolosi polmonare che lo affliggeva. Tra le sue raccolte di versi: La via del rifugio (1907) e I colloqui (1911). Il mondo da lui descritto è quello provinciale, piccolo-borghese, visto con amore, ma allo stesso tempo con un certo distacco ironico.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

Tutte le date del tour di presentazioni e firmacopie di "Tu, ma per sempre" di Roberto Emanuelli.

Redazione | 7.10.2019
Martedì 8 ottobre 2019 arriva in libreria Tu, ma per sempre e inizia il tour di presentazioni e firmacopie di Roberto Emanuelli:...

Scopri gli autori emergenti di Libromania a partire da 0,99 euro

Redazione | 7.10.2019
Dal 1° al 31 ottobre 2019 approfitta delle offerte sul catalogo Libromania: grandi storie d’amore, commedie brillanti,...

Donne e sesso: sicuri di sapere tutto?

Redazione | 23.7.2019
Dieci cose che (forse) non sapete sulle donne il sesso raccontate da Wednesday Martin, autrice di Vita segrete di noi stesse.

Le cose che non tutti sanno sui detective che hanno fatto la storia

12.7.2019
Qualche curiosità per conoscere meglio le origini dei detective più amati nella storia del giallo.

Novità