Guido Gozzano

Guido Gustavo Gozzano (Torino, 19 dicembre 1883 – Torino, 9 agosto 1916) è stato un poeta e scrittore italiano. Il suo nome è spesso associato alla corrente letteraria post-decadente del crepuscolarismo. Nato da una famiglia benestante di Agliè, inizialmente si dedicò alla poesia nell’emulazione di Gabriele D’Annunzio e del suo mito del dandy. Successivamente, la scoperta delle liriche di Giovanni Pascoli lo avvicinò alla cerchia di poeti intimisti. Morì a soli 32 anni, a causa del cosiddetto mal sottile, termine caduto in disuso che stava ad indicare la tubercolosi polmonare che lo affliggeva. Tra le sue raccolte di versi: La via del rifugio (1907) e I colloqui (1911). Il mondo da lui descritto è quello provinciale, piccolo-borghese, visto con amore, ma allo stesso tempo con un certo distacco ironico.

I libri

Opere

Opere

Guido Gozzano

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

La nostalgia è la protagonista del film “Piccole donne” di Greta Gerwig

Redazione | 23.1.2020
Carolina Capria continua il suo viaggio “Nel mondo di Piccole donne” (in libreria) con la recensione del film di Greta...

Libri per il giorno della Memoria

Redazione | 23.1.2020
Il 27 gennaio, Giornata della Memoria, si commemorano le vittime dell’Olocausto in occasione dell’anniversario della...

Un viaggio nel mondo di Piccole donne in 15 parole

Redazione | 10.1.2020
La prefazione del libro di Carolina Capria, che arriva in libreria in contemporanea all’uscita di Piccole donne al cinema,...

Guida al regalo perfetto

Redazione | 19.12.2019
Anche quest’anno abbiamo messo insieme i consigli della redazione per andare a colpo sicuro con i regali.

Novità