John Maynard Keynes

Economista (Cambridge 1883 – Firle, Sussex, 1946). Considerato una delle figure fondamentali della scienza economica, il suo pensiero e le sue opere hanno influenzato l’elaborazione economica, sociologica e politica del Novecento.
L’insoddisfazione per l’incapacità delle teorie economiche a dare spiegazioni e indicazioni convincenti di fronte alla disoccupazione di massa, dovuta alla crisi del 1929, portò K. a elaborare la sua rivoluzionaria tesi, esposta nella celebre opera General theory of employment, interest and money (1936; trad. it. 1947 e 1971), in cui negò la validità della teoria secondo la quale l’offerta crea sempre la propria domanda e mise in discussione la naturale tendenza del sistema concorrenziale alla piena occupazione dei fattori produttivi, in cui l’economia classica aveva in complesso creduto.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

Un'iniziativa sui libri per ragazze e ragazzi che fa la differenza

Un'iniziativa sui libri per ragazze e ragazzi che fa la differenza

Redazione | 14.9.2020
Una campagna mette insieme case editrici e librerie per promuovere la lettura e dare una mano alle famiglie alle prese con...
Le imperfette di Federica De Paolis opzionato da compagnia Leone Cinematografica

Le imperfette di Federica De Paolis opzionato da compagnia Leone Cinematografica

Redazione | 2.9.2020
Milano, 2 settembre 2020 – I diritti cinematografici del romanzo vincitore del Premio DeA Planeta 2020, Le imperfette...
Lettera alle lettrici e ai lettori

Lettera alle lettrici e ai lettori

Redazione | 27.6.2020
Sulle richieste di chiarimento per alcuni contenuti presenti in una collezione De Agostini non commercializzata da DeA Planeta...
I bestseller De Agostini, Utet e DeA Planeta in edizione tascabile

I bestseller De Agostini, Utet e DeA Planeta in edizione tascabile

Redazione | 18.6.2020
Dal 9 giugno 2020 in libreria i titoli più amati dai lettori in un un nuovo formato tascabile ed economico.

Novità