Bufale bestiali

Bufale bestiali
Perché gli animali non sono quelli che crediamo

Tutta la verità sul mondo animale a firma di un biologo e divulgatore che vi farà ridere a crepapelle.

Gli elefanti vanno a morire nei cimiteri. Falso. Spegni la luce o entrano le zanzare. Errato. Lo struzzo ha nascosto la testa sotto la sabbia. Sbagliato. Non importa quale sia l’animale, state pur sicuri che esiste una falsa credenza che lo riguarda. Per fortuna, la scienza e l’osservazione della natura ci vengono incontro e ci aiutano a svelare la verità nascosta dietro le bufale e a guardare con stupore e rispetto gli animali che ci circondano. Il divulgatore Graziano Ciocca raccoglie e sfata le panzane più diffuse, a volte anche per colpa di cartoni animati o fumetti, in un libro esilarante che ci racconta tutto su puzze, veleni e morti raccapriccianti che popolano il mondo degli animali. Una chiave d’accesso originale per far scoprire ai ragazzi come vanno davvero le cose in natura, dal funzionamento dell’olfatto alle tecniche di difesa, alle strategie di adattamento all’ambiente. Trenta false credenze “bestiali”, raggruppate per aree tematiche, in un libro che guarda alla zoologia con ironia per scoprire gli animali con l’entusiasmo di un bambino e la mente di uno scienziato.

Potrebbero piacerti anche