Che cosa succede in Catalogna

Che cosa succede in Catalogna
Un grande scrittore contro il pregiudizio, l'indifferenza e l'incomprensione

Il caso della Catalogna è diventato forse suo malgrado un simbolo di quest’Europa turbolenta, tra crisi greca, Brexit e ascesa dei populismi. Ma la storia complicata delle pulsioni separatiste catalane non si esaurisce nel respiro corto del presente, né si può ridurre alla versione semplificata che spesso in malafede ne danno le parti in causa.

Eduardo Mendoza, catalano illustre e grande romanziere, vincitore nel 2016 del massimo riconoscimento letterario spagnolo, il Premio Cervantes, non ne poteva più delle assurdità, delle mistificazioni e della confusione generale intorno al tema.

Così ha scritto questo pamphlet colto e spiazzante, che non si immischia con l’attualità politica e rovescia ogni singolo mito e contromito dell’indipendentismo catalano: dal fantasma sovradimensionato di Francisco Franco al favolistico quadretto della Catalogna rurale, dall’immagine turistica della Barcellona modernista e cosmopolita fino allo spauracchio della democrazia minacciata, agitato sia dai separatisti sia dal governo di Madrid.

Che cosa succede in Catalogna nasce da una consapevolezza: se tutto può essere frainteso e manipolato, se ogni traccia storica può ridursi a pezza d’appoggio per una fazione o l’altra, lo scrittore non deve schierarsi ma indurci a riflettere, anche a costo di trovarsi isolato.

Traduzione di Bruno Arpaia

Articoli correlati

Appuntamento al Festivaletteratura di Mantova con Karin Bojs, Agnese Codignola ed Eduardo Mendoza

Appuntamento al Festivaletteratura di Mantova con Karin Bojs, Agnese Codignola ed Eduardo Mendoza

Redazione | 7.9.2018
Dal 5 al 9 settembre 2018 si tiene a Mantova la XXII edizione di Festivaletteratura: cinque giorni di incontri con autori...

Potrebbero piacerti anche

Prodotti correlati

Il punto critico

Il punto critico

Malcolm Gladwell
Il coraggio delle cicatrici

Il coraggio delle cicatrici

Maria Luisa Iavarone, Nello Trocchia
A un passo da Provenzano

A un passo da Provenzano

Giampiero Calapà
La malattia del mondo

La malattia del mondo

Francesco Borgonovo
Svuota il carrello

Svuota il carrello

Gianluca Diegoli
#ODIO

#ODIO

Federico Faloppa