Decameron

Le cento novelle del Boccaccio, databili secondo gli storici tra il 1349, il 1351 o il 1353, sono una delle opere fondanti della nostra letteratura in prosa e del volgare italiano. Notevole la loro influenza sulla letteratura italiana ed europea, sui Canterbury Tales di Geoffrey Chaucer per esempio. Chiaro tributo al culto del viver sereno tipico della cultura umanista e rinascimentale, queste novelle hanno un taglio spesso umoristico, con richiami assidui all’erotismo bucolico del tempo. Oggi il Decameron è proposto da UTET in una prestigiosa edizione digitale, il cui valore si esprime nell’autorevole apparato critico.

Prodotti correlati

La rivoluzione democratica in Francia

La rivoluzione democratica in Francia

Nicola Matteucci, Alexis de Tocqueville
Antichità giudaiche

Antichità giudaiche

Giuseppe Flavio
Il capitale

Il capitale

Karl Marx
Scritti politici

Scritti politici

Georges Sorel