Devo dirti sempre tutto
Come suddividere al meglio il carico mentale nella vita di coppia

Che cos’è il “carico mentale”? È tutto quel lavoro invisibile che permette di far funzionare efficacemente la vita quotidiana di una famiglia, e che molto spesso ricade interamente sulle donne. Prima di parlare di suddivisione dei compiti nella coppia, infatti, c’è un’infinità di piccole e grandi cose alle quali le donne pensano di continuo. Ricordarsi che presto non ci sarà più carta igienica e che bisogna aggiungerla sulla lista della spesa, che bisogna prendere appuntamento dal medico per i richiami del vaccino, prenotare i biglietti del treno per le vacanze, fare il cambio degli armadi, rinnovare le iscrizioni alle attività dei bambini… Per potersi dedicare a queste cose, o anche per delegarle, bisogna anzitutto averle in mente, ed è appunto questo il carico mentale: troppo spesso la donna resta sola a pensare a tutto, mentre il partner si pone in un atteggiamento passivo e resta ad aspettare che gli si chieda di occuparsi di qualcosa. Seguendo le avventure quotidiane di una coppia immaginaria, Julie e Romain, l’autrice propone 7 soluzioni pratiche da mettere in pratica ogni giorno per arrivare a un’autentica condivisione della gestione familiare. E vivere tutti più serenamente!