Diavolo di un Keynes

Se Keynes tornasse oggi, sarebbe keynesiano? Difficile a dirsi: dandy consacrato alle discipline più austere, speculatore di Borsa che diffidava dei mercati, elitista divenuto idolo delle sinistre, la personalità di John Maynard Keynes pare sfuggire a ogni definizione. Ma fu grazie a questo eccentrico signore e al suo genio poliedrico se a un certo punto l’economia smise di essere un mero esercizio concettuale e diventò una scienza dell’azione.

Prodotti correlati