E da Mosca è tutto

E da Mosca è tutto
Storie della Russia che cambia e che non cambia

Un libro che per la profondità dell’’analisi e per la prosa brillante e «visiva» si inserisce a pieno titolo nella più alta tradizione del reportage giornalistico.
Dalle stragi cecene all’organizzazione della scuola, dalle resistibili ascese degli oligarchi postcomunisti al «problema casa», dalla religiosità alle discoteche, non c’è aspetto della Russia odierna che sia sfuggito all’’occhio ironico e partecipe dell’autrice.

 

Prodotti correlati