Estasi. Il linguaggio dimenticato

Estasi. Il linguaggio dimenticato

  • Editore De Agostini
  • Genere Non Fiction
  • Formato cartonato con sovraccoperta
  • Pagine 368
  • Data di uscita 28.02.2013

Recuperare la consapevolezza dell’istante, liberandoci dai rimpianti del passato e dalle aspettative per il futuro. È questa, secondo Osho, l’unica via per raggiungere l’estasi: sentirsi parte del tutto, in armonia con il se stessi e con il mondo. L’unica via per conoscere il divino, perché Dio non è lontano, è in noi e in tutto ciò che ci circonda.

Potrebbero piacerti anche

Caro maestro

Caro maestro

Alessandro Q. Ferrari
Non ce lo dicono

Non ce lo dicono

Errico Buonanno
Un anno alle medie

Un anno alle medie

Annalisa Strada