I colori della vita nelle fotografie di National Geographic

Il nostro mondo è un caleidoscopio. Una profusione di colori, dai caliginosi grigi e blu della luce del primo mattino ai vividi rossi e viola del tramonto, ci avvolge in ogni istante della giornata. Il colore domina anche i nostri pensieri e le nostre fantasie, in un arcobaleno interno di immagini e significati. L’intero spettro cromatico permea a tal punto parole e visioni, scelte e accadimenti della nostra vita, che raramente indugiamo nel prestargli attenzione. Questo volume ci invita a farlo. A mettere a confronto l’azzurro di un cielo estivo con il cobalto opaco delle profonditità marine. A renderci conto di come il verde definisca e riempia il nostro mondo, dalle minuscole foglioline dei fiori di campo al soffice letto di muschio che cresce all’ombra degli alberi, di come il rosso rappresenti un’affermazione, a volte sussurrata (nel dorso puntinato di una coccinella), a volte gridata (nel rossetto di una donna audace), altre ancora cantata in coro (in un campo di papaveri che si estende fino all’orizzonte). I colori rimandano a connotazioni culturali differenti nelle diverse zone del mondo e parlano a ciascuno di noi in un modo del tutto unico, influenzato in parte dai nostri comuni dati biologici e in parte dalle nostre personali esperienze.

Prodotti correlati

Sydney

Sydney

Even McHugh
Parigi

Parigi

Lisa Davidson, Elizabeth Ayre
Gran Bretagna

Gran Bretagna

Alison Wright, Christopher Somerville
Thailandia

Thailandia

Phil Macdonald, Carl Parkes