La danza del ciliegio

La danza del ciliegio
Dalla vera storia di un amore sbocciato in Giappone agli inizi del Novecento

Ispirato a una storia vera

Un romanzo che profuma di alberi di ciliegio e colpisce per la delicatezza e per la speranza che trasmette

Dopo l’ennesimo fidanzamento fallito, George Denison Morgan decide di allontanarsi il più possibile da una New York che ormai gli riserva solo ricordi tristi. Il suo amico Samuel è a Kyo-to per lavoro, e nelle sue lettere la racconta come una città magica e a modo suo accogliente: George allora decide di raggiungerlo. Dal primo momento si sente ammaliato e accarezzato dalle atmosfere così diverse da quelle a lui familiari. Arrivato a Kyo-to, il suo amico lo porta a teatro ed è qui che per la prima volta scopre le geishe: creature meravigliose, pensa. Yuki Kato è la protagonista dello spettacolo e George vuole solo sentire la sua voce, parlarle, afferrare quel fascino soprannaturale. Ci riuscirà?