Opere

Cesare, trovata un’’altura adatta, seguiva attentamente le operazioni e il luogo in cui esse si svolgevano: dove la resistenza era più debole, inviava rinforzi. Romani e Galli comprendevano che quello era il momento in cui soprattutto occorreva combattere: i Galli, se non spezzavano la linea di fortificazione, perdevano la speranza di salvezza; i Romani dalla vittoria si aspettavano la fine di tutti i loro travagli.

Caesar idoneum locum nactus quid quaque in parte geratur cognoscit; laborantibus submittit. Utrisque ad animum occurrit unum esse illud tempus quo maxime contendi conveniat: Galli nisi perfregerint munitiones, de omni salute desperant; Romani si rem obtinuerint, finem laborum omnium exspectant.

Prodotti correlati