Opere scelte

Uomo di lettere fiorentino, vissuto fra il 1483 e il 1540, Guicciardini si è distinto come scrittore, storico e politico italiano. Le sue Storie Fiorentine rimaste inedite fino al 1859, il Discorso di Logrogno, le Storie di un bastardo, le Considerazioni sui Discorsi del Machiavelli, i suoi Ricordi politici e civili e il Dialogo del Reggimento di Firenze: tutte opere scritte a cominciare dal 1508 che oggi si possono leggere e studiare anche in una versione digitale critica di pregio.

Prodotti correlati

Segnali di fumo

Segnali di fumo

Andrea Camilleri
La rivoluzione democratica in Francia

La rivoluzione democratica in Francia

Nicola Matteucci, Alexis de Tocqueville
Antichità giudaiche

Antichità giudaiche

Giuseppe Flavio
Il capitale

Il capitale

Karl Marx