Opere scelte

Sofronio Eusebio Girolamo vive fra il 347 e il 419 circa. Scrittore, teologo e santo romano, nonché padre e dottore della Chiesa, ha tra i suoi meriti maggiori quello di aver tradotto la Bibbia dal greco e dall’ebraico al latino. Fra le sue opere spiccano il trattato Adversus Iovinianum e il De Viris Illustribus, scritto nel 392 sul modello delle vite di Svetonio. Una scelta accurata delle sue opere è edita oggi da Utet in forma di ebook con un valido compendio esegetico a corredo e la possibilità di passare dalla versione italiana a quella d’origine con un collaudato sistema di consultazione tramite link, tipico del contenuto digitale.

Prodotti correlati

La guerra dei mille anni

La guerra dei mille anni

Arrigo Petacco
Falso Natale

Falso Natale

Errico Buonanno
La rivoluzione democratica in Francia

La rivoluzione democratica in Francia

Nicola Matteucci, Alexis de Tocqueville
Antichità giudaiche

Antichità giudaiche

Giuseppe Flavio
Il capitale

Il capitale

Karl Marx