Printemps
Vingtième

Libbie-Saba è un’adolescente in esilio: strappata brutalmente ad un’infanzia libera e privilegiata, si ritrova nell’universo freddo, miserevole e sordido di un quartiere popolare. La sofferenza e la nostalgia di un passato luminoso, la rivolta contro una madre odiata e la ricerca di un’identità costituiranno i momenti-chiave di un percorso amaro da cui la ragazza uscirà riconciliata e placata.

Prodotti correlati