Selected Stories
Reading Classics, C1/C2

L’affascinante, temeraria indagine nel mondo del mistero in un’esemplare raccolta di racconti: ‘The Fall of the House of Usher‘ e ‘William Wilson‘ per il genere ‘horror’, ‘The Murders in the Rue Morgue‘ per quello poliziesco, il bizzarro ‘The Devil in the Belfry‘, ed altri. Temi fantastici e simbolici che danno forma ad un nuovo alfabeto dell’incubo.

Edgar Allan Poe

Nato nel 1809 a Boston, negli Stati Uniti, da una coppia di attori, Edgar Poe rimase orfano di entrambi i genitori a soli due anni. Adottato da un mercante scozzese, il cui cognome era Allan, trascorse un’infanzia e una giovinezza molto infelici. Entrò in conflitto con il patrigno, che gli negò i mezzi per studiare all’università, e da quel contrasto prese origine l’abitudine di Poe di scrivere sempre abbreviato e puntato il suo secondo nome, Allan, impostogli dai genitori adottivi. Scoperta la sua vena letteraria, tentò il successo pubblicando libri di poesie, nei quali si rispecchiavano le molte insoddisfazioni della sua vita. Conobbe i primi successi con il racconto Manoscritto trovato in una bottiglia e con il romanzo Le avventure di Gordon Pym. Nel 1843 uscirono due racconti, Lo scarabeo d’oro e Gli assassini della via Morgue. Riconoscimenti maggiori, però, Poe non li ottenne negli Stati Uniti, ma in Europa. Morì nell’ottobre del 1845.

Prodotti correlati