Ti amo
Filosofia come dichiarazione d'amore

L’amore è avventura. Parole che diventano baci e morsi feroci. Musica ascoltata in loop, di notte. Ed è filosofia, il genere di filosofia in atto che, da Socrate in poi, insegna l’amore nell’unico modo possibile: trasformandosi in una vera e propria dichiarazione. Ma l’amore inteso in questo modo è in pericolo nella nostra epoca, dominata dal piacere e dal narcisismo dell’io che vuole addomesticare ogni passione eccessiva.

Come ritornare alla verità dell’amore nell’epoca della sua fine? È ciò che spiega Simone Regazzoni in questo libro, che è al contempo saggio filosofico e schietto memoir, condividendo la sua esperienza personale e mettendo a frutto le teorie di grandi maestri (da Platone a Eco, da Dante a Lacan), attraverso frammenti autobiografici e suggestioni musicali, con uno stile incalzante come una traccia di Springsteen e meravigliosamente jazz come A Love Supreme di Coltrane.

«È ora di parlare, per dirti, semplicemente, la verità. Quella che leggerai qui è la fedele trascrizione di una lunga, confusa, complicata dichiarazione d’amore: sussurrata una notte, tanto tempo fa. Ci sei tu, nel buio. C’è il tuo silenzio. C’è la filosofia. C’è la musica. E c’è quella notte, che dura ancora, in me.»

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

«L’amore non è un’idea.
L’amore non è una cosa.
C’è solo il mio amore per te.
E questa è la mia confessione d’amore,
la mia canzone, la mia dichiarazione:
la più lunga dichiarazione
che tu abbia mai ascoltato,
la mia filosofia d’amore supremo per te,
nella forma di una dichiarazione.»

Prodotti correlati

Abbagnano. Una vita per la filosofia

Abbagnano. Una vita per la filosofia

Rosanna Panelli Marvulli
Io sono dinamite

Io sono dinamite

Sue Prideaux
La notte del mondo

La notte del mondo

Diego Fusaro
Identità

Identità

Francis Fukuyama
Rompere le regole

Rompere le regole

Marco Belpoliti, Giovanni De Luna, Nicola Gardini, Nadia Fusini, Fabrizio Gifuni, Francesca Rigotti