Il grande Gatsby

È l’estate del 1922 quando il giovane Nick Carraway si trasferisce a New York, in un piccolo cottage a pochi passi dalla villa più sontuosa di Long Island. È la villa di Jay Gatsby, un uomo d’affari noto per le magnifiche feste che è solito organizzare nella sua dimora. Ogni sabato sera centinaia di invitati, in abiti scintillanti e auto di lusso, si danno appuntamento a casa di Gatsby, tra musica e fiumi di champagne. E mentre i mesi passano, la curiosità di Nick aumenta. Finché un giorno anche lui riceve un invito. Così, davanti agli occhi di Nick, oltre alle porte della villa, si spalanca il segreto celato in fondo all’animo dell’enigmatico vicino: Jay Gatsby organizza feste straordinarie nell’ingenua e romantica speranza di ritrovare Daisy, la donna che ha amato con tutto il cuore e poi perduto. La commovente storia di una passione folle e disperata sullo sfondo di un’epoca e di una città sfavillanti.

Prefazione di Pierdomenico Baccalario.

Prodotti correlati

Cime tempestose

Cime tempestose

Emily Brontë
Dracula

Dracula

Bram Stoker
Madame Bovary

Madame Bovary

Gustave Flaubert, Andrea Bajani
Ragione e sentimento

Ragione e sentimento

Jane Austen
Romeo e Giulietta

Romeo e Giulietta

William Shakespeare
La signora delle camelie

La signora delle camelie

Alexandre Dumas