Romeo e Giulietta

Una festa in maschera, musica e vino in abbondanza. Al giovane Romeo Montecchi basta un semplice sguardo per innamorarsi perdutamente della bellissima Giulietta. Ma Giulietta non è una ragazza qualunque: è la figlia del nobile Capuleti, acerrimo rivale dei Montecchi. Tra le due casate non scorre certo buon sangue, e ogni scusa è buona per sfidarsi a duello. Eppure Romeo non ha dubbi: sa che, se non riuscirà a conquistare la fanciulla, la sua vita non sarà più la stessa. Così, incurante dei pericoli e avvolto dal buio della notte, s’introduce di nascosto nel giardino dei suoi nemici per poterla ammirare da lontano. Senza immaginare che anche Giulietta sogna di incontrare di nuovo il ragazzo che le ha rubato il cuore. Tra le stradine acciottolate di Verona, sotto il caldo sole estivo, si dipanano le vicende degli amanti più famosi di tutti i tempi.

Saprà il sentimento puro e incondizionato che lega due anime gemelle spegnere l’odio inestinguibile delle loro casate?

Prefazione di Emanuele Trevi.

Prodotti correlati

Cime tempestose

Cime tempestose

Emily Brontë
Dracula

Dracula

Bram Stoker
Madame Bovary

Madame Bovary

Gustave Flaubert, Andrea Bajani
Ragione e sentimento

Ragione e sentimento

Jane Austen
La signora delle camelie

La signora delle camelie

Alexandre Dumas
Il grande Gatsby

Il grande Gatsby

Francis Scott Key Fitzgerald