Non chiedermi di più

Più stringono e più fanno male i lacci che imprigionano Emma. Sono tanti, ma quello che le toglie ossigeno si chiama Oscar, a cui lei continua a chiedere inutilmente vita. Solo il nuoto riesce pian piano a ridonarle l’armonia di un corpo che fatica ad accettare. Emma parla al lettore come fosse il suo confidente con il coraggio di esporsi fino a mostrargli tutte le fragilità e le debolezze del suo mondo interiore.

Valentina Doati

Cresciuta in provincia (Saronno, 1982), educata nella metropoli (Milano), si laurea in Lettere Moderne e dal 2007 lavora nel mondo del teatro e dello spettacolo. Prima di dedicarsi esclusivamente alla narrativa si è occupata di critica teatrale e di giornalismo sportivo. Ha un blog, idiaridiviva.com, in cui racconta le avventure quotidiane insieme al suo levriero Virna. Non chiedermi di più è il suo primo romanzo.

facebook: @valentina.doati; instagram: @i_diari_di_viva; tumblr: @valevirna; twitter: @valentinadoati

Prodotti correlati

Bianca

Bianca

Francesca Pieri
Mia figlia è un’astronave

Mia figlia è un’astronave

Francesco Mandelli
Nebbia a Tangeri

Nebbia a Tangeri

Cristina López Barrio
I colori dell'edera

I colori dell'edera

Paola Montemurro