Opere

Ausonio, poeta romano vissuto nel 300 d.C., è autore del poema Mosella, un minuzioso diario di viaggio in versi da molti considerato il suo capolavoro, e di un corpus di epigrammi e epitaffi in memoria dei parenti defunti intitolato Parentalia. Sue anche un’orazione dedicata a Graziano e le lettere in versi e in prosa. Lo scarso successo riscosso in vita si compensa con una rivalutazione recente da parte di critici e studiosi contemporanei. L’edizione digitale proposta oggi da Utet riaccende l’attenzione sul suo lascito letterario, accompagnando la traduzione in italiano con un accurato apparato critico e con la possibilità di accedere agli originali in latino in modalità ipertestuale.

Prodotti correlati

Opere teologiche

Opere teologiche

Vittorino Mario
Opere

Opere

Leonardo Bruni