Plutarco

Plutarco è stato un biografo, scrittore e filosofo greco antico, vissuto sotto l’Impero Romano. È stato uno degli scrittori più produttivi della Grecia antica e, dopo una parentesi di oblio durante il Medioevo cristiano (soprattutto a causa dello scisma d’Oriente), tornò a essere studiato solo nel Trecento, quando iniziò a essere tradotto in volgare e in latino, soprattutto negli anni dell’Umanesimo.
Studiò ad Atene e fu fortemente influenzato dalla filosofia di Platone. La sua opera più famosa è Vite parallele, biografie dei più famosi personaggi dell’antichità.
Nacque tra il 46 e il 48 d.C. in Beozia, a Cheronea, probabilmente da una famiglia piuttosto benestante. Nel 60 d.C. si stabilì ad Atene, dove ebbe l’opportunità di conoscere Ammonio, filosofo platonico presso il quale studiò la retorica, la matematica e la filosofia platonica. Ad Atene conobbe Nerone e istituì un’accademia in casa propria.
Dopo alcuni viaggi si stabilì a Roma dove conobbe l’imperatore Vespasiano e tenne diverse lezioni, pur non padroneggiando ottimamente la lingua latina.
Tra le numerose cariche, fu eletto sacerdote nel santuario di Apollo a Delfi nel 117 d.C., e gli fu conferita la carica di procuratore dall’imperatore Adriano.
Eusebio racconta che morì forse nel 119 d.C., ma molti oggi indicano date che vanno oltre il 120-125.

I libri

Ti potrebbero interessare...

Dal blog

La nostalgia è la protagonista del film “Piccole donne” di Greta Gerwig

Redazione | 23.1.2020
Carolina Capria continua il suo viaggio “Nel mondo di Piccole donne” (in libreria) con la recensione del film di Greta...

Libri per il giorno della Memoria

Redazione | 23.1.2020
Il 27 gennaio, Giornata della Memoria, si commemorano le vittime dell’Olocausto in occasione dell’anniversario della...

Un viaggio nel mondo di Piccole donne in 15 parole

Redazione | 10.1.2020
La prefazione del libro di Carolina Capria, che arriva in libreria in contemporanea all’uscita di Piccole donne al cinema,...

Guida al regalo perfetto

Redazione | 19.12.2019
Anche quest’anno abbiamo messo insieme i consigli della redazione per andare a colpo sicuro con i regali.

Novità