Io sono Franky

Franky ha una famiglia e le sembianze di una ragazza come tante. In realtà è un androide con le fattezze di un’adolescente, dotato di un super cervello e di capacità atletiche straordinarie. Parte di un progetto scientifico segretissimo, la sua missione è quella di confondersi tra gli umani… Ma non umani qualsiasi, bensì teenager: un concentrato di emozioni e di imprevedibilità che per la logica binaria e perfetta di Franky sono un mistero insondabile! La faccenda si complica quando scatta la prima cotta: un vero e proprio cortocircuito per il sistema del cyborg. Gaffes esilaranti, equivoci imbarazzanti e amori dolcissimi sono gli ingredienti di questa divertente sit-com in cui tutte le preadolescenti potranno riconoscersi nella scoperta dei sentimenti tipici della loro età.

Fanno parte della serie

Dal blog

Un romanzo di formazione contemporaneo in costante dialogo con i classici

Un romanzo di formazione contemporaneo in costante dialogo con i classici

Redazione | 27.4.2021
Dormendo con la luce accesa di Luca Cippone (Libromania) è molto di più di un Bildungsroman: la recensione di Marina Migliavacca...
Grande partecipazione alla quinta edizione di Fai Viaggiare la tua Storia

Grande partecipazione alla quinta edizione di Fai Viaggiare la tua Storia

Redazione | 10.3.2021
Quest’anno sono stati presentati 633 romanzi al premio letterario organizzato da Libromania con Autogrill Italia e la collaborazione...
Libri per il giorno della Memoria

Libri per il giorno della Memoria

Redazione | 20.1.2021
Il 27 gennaio, Giornata della Memoria, si commemorano le vittime dell’Olocausto in occasione dell’anniversario della...
Leonardo Patrignani è il vincitore del premio Bancarellino 2020

Leonardo Patrignani è il vincitore del premio Bancarellino 2020

Redazione | 5.12.2020
Darkness di Leonardo Patrignani (DeA) vince il premio Bancarellino 2020 a pari merito con Eterni secondi di Rosario Esposito...

In arrivo

Vesuvio

Vesuvio

Marco D'Amore, Francesco Ghiaccio
Andava tutto troppo bene

Andava tutto troppo bene

Martina Socrate