L'enigma del vetro

Firenze è caduta nelle mani di un regime totalitario. L’unica opposizione è una fazione clandestina: un gruppo di ragazzi e ragazze impegnati in una lotta quotidiana per la sopravvivenza sotto gli occhi di uno spettatore enigmatico e senza identità. Grazie a un misterioso artefatto di vetro, il giovane spettatore può comunicare con i ribelli ed evadere dalla sua deprimente realtà. Due storie parallele destinate a incontrarsi nella sfida finale.