Opere minori

Il corpus letterario lasciato da Ludovico Ariosto, oltre all’Orlando Furioso, comprende anche composizioni come le Rime, sette Satire, scritte tra il 1517 e il 1524, e un importante epistolario di ben 214 lettere, vergate tra il 1498 e il 1532, in cui emergono i conflitti interiori dell’autore e la sua dimensione umana. Di questa produzione ‘minore’ si trova traccia in questo ebook, edito da UTET completo di un apparato critico autorevole e molto curato com’è nella cultura e nello stile di questa casa editrice.

Potrebbero piacerti anche

Prodotti correlati

La rivoluzione democratica in Francia

La rivoluzione democratica in Francia

Nicola Matteucci, Alexis de Tocqueville
Antichità giudaiche

Antichità giudaiche

Giuseppe Flavio
Il capitale

Il capitale

Karl Marx
Scritti politici

Scritti politici

Georges Sorel