Dialoghi

Lucio Anneo Seneca (4 a.C. – 65 d.C.), filosofo e scrittore latino, rappresenta una delle personalità più ricche e complesse del mondo romano, destinata a esercitare un significativo influsso sul pensiero e sulla spiritualità dei secoli a seguire. La produzione di Seneca fu molto vasta e varia, legata all’importanza che la sua figura ha rivestito e riveste tuttora non solo nell’ambito della letteratura, ma anche in quello della filosofia, della scienza, della storia civile e politica. Il vasto corpus letterario da lui lasciato, viene riproposto da UTET in un’edizione digitale strutturata in cinque volumi integrali e dotati, accanto alla traduzione italiana, di un accurato compendio esegetico e del testo latino integrale, consultabile tramite un agile gioco di rimandi ipertestuali.

In questo ebook sono raccolti i Dialogorum libri (Dialoghi), una raccolta di 10 scritti filosofico-morali che la tradizione manoscritta distribuisce in 12 libri. Attraverso le pagine dei suoi Dialoghi, frutto in apparenza asistematico ed eterogeneo di un lavoro che accompagnò pressoché trent’anni della sua esistenza, Lucio Anneo Seneca ci consegna un messaggio sorprendentemente rigoroso e unitario dal punto di vista concettuale. Magnifico il risultato promesso: il raggiungimento della felicità – della vita veramente beata – e il superamento della lex mortalitatis stessa, al di là degli angusti limiti di spazio e di tempo a cui le situazioni contingenti della nostra esistenza sembrano tenerci saldamente vincolati. Il corpus dei Dialoghi, che viene qui fedelmente riportato, si compone di: De providentia,
De constantia sapientis, De ira, De vita beata, De otio, De tranquillitate animi, De brevitate vitae, De consolatione ad Marciam, De consolatione ad Polybium e De consolatione ad Helviam.

Prodotti correlati

La rivoluzione democratica in Francia

La rivoluzione democratica in Francia

Alexis de Tocqueville, Nicola Matteucci
Antichità giudaiche

Antichità giudaiche

Giuseppe Flavio
Il capitale

Il capitale

Karl Marx
Scritti politici

Scritti politici

Georges Sorel