Storia del cinema
Nuova edizione

Dal precinema al cinema muto e sonoro a oggi, quest’opera ormai classica, interamente riveduta e aggiornata con i più importanti film del 2006 e ora riproposta in due volumi in un elegante cofanetto, ripercorre oltre cent’anni dell’arte cinematografica. La felice impostazione di metodo e di lettura è attenta soprattutto a quegli autori e a quelle opere che maggiormente hanno segnato la storia del cinema dalle origini ai giorni nostri, evidenziando in particolare le caratteristiche specifiche delle diverse cinematografie nazionali e studiando l’emergere di nuovi fenomeni. Ma adeguato spazio vi trovano anche i registi minori, le opere di consumo, i diversi generi cinematografici, le questioni teoriche, tecniche e i problemi della produzione (e le loro conseguenze sul piano dell’incidenza sociale, della realizzazione e della diffusione dei film). Una Storia del cinema, nella quale opere e autori sono inquadrati alla luce delle più attuali ricerche storiche e filologiche, tenendo come riferimento costante i rapporti fecondi e problematici tra cinema e società da un lato, e tra cinema e cultura dall’altro. Un’aggiornata opera di sintesi, un fondamentale contributo critico alla storiografia cinematografica.

 

Potrebbero piacerti anche